testata-salute

Grazie alla sinergica, consolidata e proficua collaborazione con il Coro del Laboratorio di Canto Gregoriano del “Concentus Musicus Patavinus” (Università degli Studi di Padova) diretto dal nostro sodale Massimo Bisson, al mattino di sabato 17 ottobre 2015, presso la splendida Basilica della “Salute”, frutto del genio creativo di Baldassare Longhena, è stata celebrata una messa votiva in onore della Madonna all’altar maggiore, il materno sguardo della venerata immagine della Vergine “Mesopanditissa” quale ideale vertice del mese mariano di ottobre.
Il sacro rito è stato celebrato da padre Jean Cyrille Sow (FSSP) in servizio nel Patriarcato, presso la chiesa di S. Simon Piccolo.
Il repertorio gregoriano (Missa IX “Cum jubilo” e proprio “Salve sancta”), eseguito dai cantori del “Concentus Musicus Patavinus”, è stato arricchito dagli interventi organistici del sodale Massimo Bisson, all’organo Francesco Dacci (1798) che ha eseguito brani della produzione di Girolamo Frescobaldi  (1583-1643). Al sacro rito – complice anche la tersa mattinata autunnale – hanno assistito numerosi fedeli, devotamente giunti alla storica basilica votiva veneziana.

incenzazione all'Introito

elevazione

comunione

ultimo vangelo

Comments are closed.