radole testata

Venerdì 4 dicembre, presso la chiesa parrocchiale triestina della B. Vergine del Soccorso (vulgo S. Antonio “vecchio”) in piazzetta Santa Lucia 2, i Sodali del Collegium Divi Marci parteciperanno alle celebrazioni in suffragio dell’anima di monsignor Giuseppe Radole (+ 2007), compositore e musicologo. L’iniziativa, promossa dalla Parrocchia della B. Vergine del Soccorso  – in cui esercitò il suo ministero sacerdotale monsignor Giuseppe Radole – in collaborazione con l’”Accademia Organistica Tergestina”, il coro “Alabarda” e il nostro Sodalizio, vedrà alle ore 18 l’ufficiatura dei Vesperi dei Defunti in canto gregoriano e, a seguire alle ore 18,30, la celebrazione della Messa Solenne da Requiem. Il coro “Albarda”, direzione e organo Riccardo Cossi (organista titolare della Parrocchia) eseguirà  la “Messa da Requiem” di Lorenzo Perosi  (1872-1956). Alla santa Messa – celebrata dall’amministratore parrocchiale don Paolo Rakic, dei cappellani del nostro Sodalizio –  seguirà l’assoluzione al tumulo preceduta dall’orazione funebre di don Vincenzo Mercante, sacerdote del clero tergestino.

Trieste (B.V. del Soccorso/S. Antonio Vecchio)

Comments are closed.